lunedì 28 novembre 2011

Consiglio Comunale: 29.11.2011

QUI IL VIDEO COMPLETO DELLA SERATA.

Per domani martedì 29.11.2011 è convocato il Consiglio Comunale nella sala consigliare a Pocenia alle ore 20.00.
Questo avviso vi arriva grazie alla segnalazione di Luca Costa che ringrazio per avermi avvisato.

Di seguito l'ordine del giorno:
1. Lettura ed approvazione verbali della seduta precedente.
2. Approvazione convenzione con il Comune di Teor per la gestione associata dell'Area Finanziaria.
3. Ratifica deliberazione giuntale n. 61 del 20/10/2011 avente ad oggetto "4^ variazione al bilancio di previsione 2011".
4. Comunicazione ai sensi dell'art. 166, comma 2, del D.Lgs. n. 267/2000 - 1° prelevamento del fondo di riserva del bilancio di previsione - anno 2011, effettuato con atto giuntale n. 56 del 06.10.2011.
5. Assestamento generale al bilancio di previsione 2011.
6. Associazione Intercomunale Riviera Turistica Friulana - Convenzione quadro - Modifica art. 2.
7. Inserimento nell'elenco delle strade di competenza comunale del secondo tratto di via Corubul - Approvazione.
8. Ricognizione partecipazioni societarie del Comune di Pocenia.

martedì 8 novembre 2011

Nuovo sistema di raccolta differenziata a Pocenia in sintesi

Di seguito la "sintesi" dell'incontro di ieri sera (07.11.2011) redatto da Luca Costa, che ringrazio e con il quale spero di collaborare anche in futuro.

Lunedi 7 novembre 2011, presso la sala polifunzionale di Pocenia, si è tenuto un incontro informativo riguardante il nuovo sistema di raccolta differenziata che inizierà a Pocenia il 14 novembre. Presenti il Sindaco Bernardis e assessori, mentre per l'azienda NET erano presenti la consigliera di amministrazione Elena Martinis e il geometra Colussi. L'azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti nel nostro comune è da tutti conosciuta come CSR di S.Giorgio di Nogaro, recentemente si è associata alla NET, per cui l'azienda rimane la stessa ma con un nome differente. Il nuovo sistema chiamato “Cassonetto stradale di prossimità” prevede la sostituzione degli attuali cassonetti dei rifiuti per le strade con dei nuovi; spariscono di fatto i grossi bidoni per la raccolta dei sacchi della spazzatura (quelli neri di solito), al loro posto vengono introdotti altri 2 cassonetti più piccoli, uno marrone per la raccolta dei rifiuti organici umidi ed uno grigio col coperchio viola per la raccolta dei rifiuti non riciclabili. Rimangono in strada i cassonetti per la raccolta del vetro, carta (grigio) e plastica (giallo). Attualmente a Pocenia i punti di raccolta rifiuti sparsi per il paese sono solo 6 ma dal 14 novembre in poi si moltiplicheranno fino a 36; per cui più bidoni più piccoli, sparsi per il nostro territorio comunale. Questa operazione, spiega Martinis, è mirata al raggiungimento del 65% entro dicembre 2012 di raccolta differenzianta, attualmente siamo al 40% (o 45% ?); l'adeguamento è dovuto per una direttiva europea (legge 181 DDL 152/2006). La presenza di più cassonetti dovrà favorire il cittadino ad una maggiore facilità nel differenziare i rifiuti domestici. Rimane la raccolta porta a porta di carta e cartone il venerdi, così come rimane sempre operativa la piazzola ecologica (in via Roma nei pressi del cimitero) il mercoledì e il sabato mattina dalle 10 alle 13. Dal 8 all 11 novembre i responsabili della NET passeranno casa per casa a consegnare un kit di materiale per la nuova raccolta che prevede:
- Un bidoncino marrone
- 60 sacchetti biodegradabili
- materiale informativo sul nuovo sistema di riciclo.
I sacchetti biodegradabili servono per raccogliere in casa i rifiuti organici (avanzi di cibo, fondi caffe, carta da cucina ecc) e vanno inseriti nel bidoncino marrone, una volta pieno il sacchetto andrà ben chiuso e conferito nel cassonetto marrone più vicino a casa. Il materiale informativo (stampato su carta riciclata :)) prevede anche un pratico elenco dei rifiuti dei materiali tipici domestici che vengono gettati e il relativo bidone in cui gettarli. Chi non ricevesse a casa il kit potrà ritirarlo sabato 12 di fronte al municipio dalle 9 alle 12. Si ricorda che i nuovi sacchetti biodegradabili servono SOLO per i rifiuti organici, mentre tutto quello che non è riciclabile va messo in un normale sacchetto della spazzatura e messo nel nuovo bidone col coperchio viola (raccolta indifferenziata). E' importante per il cittadino imparare a separare bene i rifiuti per una corretta raccolta e successivo riciclo. Se non si è sicuri dove buttare un oggetto consultare la guida fornita oppure chiamare il numero verde gratuito 800 455 601. Questo numero oltre a dare informazioni utili riceverà eventuali segnalazioni nel caso i nuovi bidoni risultassero di intralcio ai cittadini, chiamando si potrà chiedere un adeguamento della posizione. Alcune novità nel conferimento dei rifiuti sono la possibilità ora di riciclare il Tetrapack (cartoni dei succhi o latte per esempio) direttamente nella carta, e non c'è bisogno di levare il tappo o collare in plastica perché il sistema di riciclo lo smaltisce senza problemi. Ricordiamo alcune regole base per un corretto riciclo: Lavare o sciacquare plastica e vetro prima di gettarlo. Il polistirolo delle vaschette alimentari va nella plastica TRANNE QUELLO CHE CONTIENE IL PESCE, perché i residui ittici creano problemi nello smaltimento, in quel caso la vaschetta che conteneva il pesce va gettato nell'indifferenziato. Il contenitore in vetro può essere buttato completo di tappo metallico anche se contiene piccole parti in plastica, anche in questo caso il sistema di riciclo lo smaltisce senza problemi. I piatti, bicchieri e le posate di plastica NON vanno nel bidone giallo della plastica perché non vengono riciclati. Nella plastica vanno solo gli imballaggi (flaconi, vaschette per alimenti pulite, polistirolo ecc) Per dovere di cronaca va detto il motivo per il quale posate bicchieri e piatti di plastica NON vengono riciclate; tecnicamente sono composte dallo stesso materiale dei flaconi o imballaggi per cui dal punto di vista tecnico POTREBBERO essere riciclate. Il motivo di tale differenza è che gli impianti di recupero rifiuti e riciclaggio (come la NET) ricevono contributi per il riciclo di imballaggi in plastica (si veda consorzio CONAI), mentre per lo smaltimento di stoviglie monouso in plastica non è previsto questo contributo, indi le aziende che si occupano di smaltimento non hanno un ritorno economico nel caso di piatti bicchieri e posate di plastica. All'incontro di ieri sera il geom. Colussi aggiornava che forse entro il 2012 verranno estesi anche i contributi per le stoviglie monouso in plastica, speriamo vivamente perché è un paradosso tutto italiano questo.

Luca Costa

PS: per maggiori informazioni consultare i siti:
http://www.csrbf.it/ 
http://www.netaziendapulita.it/ 
http://www.conai.org/

giovedì 3 novembre 2011

Nuovo sistema di raccolta differenziata, 04-07 novembre 2011

Venerdì 4 a Torsa e lunedì 7 novembre 2011 a Pocenia sempre alle 20.30 verrà presentato il nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti. Semplicemente verranno aggiunti dei cassonetti "di prossimità" per il rifiuto organico, inoltre verranno sostituiti ed integrati gli attuali cassonetti stradali.
Da  martedì 8 verranno distribuiti a tutti i residenti i sacchetti biodegradabili per la raccolta dell'umido e il materiale informativo. Dal 14 novembre verranno posizionati i nuovi cassonetti e quindi solo da allora inizierà effettivamente la nuova raccolta.
Una cosa mi "puzza": io sono sostenitore della raccolta differenziata spinta ma in questo caso il fatto che si organizzi un'assemblea non vorrei che in qualche modo si voglia giustificare un ulteriore aumento della tassa rifiuti. Da circa 3 anni l'umido lo smaltisco  nel compost quindi personalmente non andrò ad utilizzare questi nuovi contenitori. Nulla, non rimane che partecipare all'assemblea e capiremo.

martedì 11 ottobre 2011

Bonus riscaldamento per l'anno 2011

Fino al 31.10.2011 l'Ambito distrettuale di Latisana che comprende i Comuni di Carlino, Latisana, Lignano Sabbiadoro, Marano Lagunare, Muzzana del Turgnano, Palazzolo dello Stella, Pocenia, Porpetto, Precenicco, Rivignano, Ronchis, S. Giorgio di Nogaro, Teor, Torviscosa, mette a disposizione il modulo per la "RICHIESTA DI ACCESSO AL BENEFICIO COMUNALE DI RIDUZIONE DEI COSTI DI RISCALDAMENTO DELL’ANNO 2010".
Per accedere al beneficio bisogna essere titolari di Carta Famiglia in corso di validità. Per maggiori informazioni http://www.famiglia.fvg.it/1/

lunedì 26 settembre 2011

Consiglio Comunale e Assemblea dell'Unione - 28-29.09.2011

Per il giorno 28 settembre 2011 alle ore 20.00 è convocato il Consiglio Comunale, di seguito l'ordine del giorno:
1. Lettura ed approvazione verbali della seduta precedente.
2. Ricognizione dello stato di attuazione dei programmi e salvaguardia degli equilibri di bilancio 2011.
3. Approvazione nuovo regolamento per i lavori e l'acquisizione di beni e servizi in economia.
4. Rinnovo convenzione per la gestione associata del Servizio di Segreteria tra i i Comuni di Rivignano, Teor e Pocenia.
5.  Adozione variante n.1 al Parco Comunale dello Stella e del Torsa.
6. Impartizione direttive relative alla redazione della variante n.26 al Piano Regolatore Generale Comunale.
7. Comunicazioni del Sindaco.


Per il giorno 29 settembre 2011 alle ore 21.00 è convocata l'Assemblea dell'Unione dei Comuni "Cuore dello Stella" presso la sala consigliare del Comune di Teor, di seguito l'ordine del giorno:
1. Lettura ed approvazione verbali della seduta precedente.
2. Ricognizione dello stato di attuazione dei programmi e salvaguardia degli equilibri di bilancio 2011 e contestuale variazione al bilancio di previsione 2011.
3. Imposta sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affisioni - Modalità di gestione - Indirizzi.

mercoledì 29 giugno 2011

Convocato il Consiglio Comunale di Pocenia, 30.06.2011

L'articolo è stato modificato dopo la pubblicazione (06.07.2011)


Il Consiglio Comunale è stato convocato per giovedì 30.06.2011 alle ore 21.00.
Sinceramente non so se essere parzialmente entusiasta o deluso dal fatto che finalmente ho trovato il file del Consiglio Comunale sul sito Web del Comune di Pocenia. Perché? Qui il file...
Vi sarete accorti che si tratta di un PDF ma senza dubbio è stato inviato dagli uffici comunali non via email ma via FAX!!! Non ho parole... Beh, meglio di niente visto che, almeno fino a ieri sera, non sono riuscito a trovare l'avviso ne nei bar, ne nella bacheca comunale di via Roma. Anche questa volta mi devo scordare il copia incolla del testo quindi trascrivo di seguito l'ordine del giorno:

1. Lettura ed approvazione dei verbali seduta precedente;
2. Ratifica alla prima variazione di bilancio;
3. Istituzione della addizionale comunale IRPEF con decorrenza 01.01.2011;
4. Approvazione della seconda variazione al bilancio di previsione 2011;
5. Adozione del piano di settore comunale del commercio per la grande distribuzione, ai sensi dell'art. 15 2° c. della L.R. n. 29/2005, che costituisce variante agli strumenti urbanistici vigenti, e approvazione dei criteri per le medie strutture di vendita.

giovedì 16 giugno 2011

Pocenia in Festa 2011

Riporto i dati presenti sul volantino della manifestazione:

Pocenia in Festa, 25-26 giugno 2011, con il patrocinio del Comune di Pocenia.

PROGRAMMA

SABATO 25 GIUGNO
  • ore 19.00 - Mini olimpiadi / Quadrangolare di calcio
  • ore 20.15 - Premiazione mini olimpiadi
  • ore 20.45 - Esibizione Fly dancing
  • ore 21.00 - Esibizione del gruppo "Pocenia boys & girls"
  • ore 22.00 - Concerto dal vivo con DiscoTime, cover-band anni 70/80/90

DOMENICA 26 GIUGNO
  • ore 18.00 - Caccia al tesoro / Finale quadrangolare di calcio
  • ore 20.00 - Serata danzante con Orchestra Fantasy
  • ore 23.00 - Spettacolo pirotecnico
Tutte le sere alle ore 20.00 apertura griglie e birreria presso il Parco Festeggiamenti di Pocenia.

domenica 5 giugno 2011

Referendum 12-13 giugno 2011

Cliccate sulle immagine per conoscere le motivazione per le quali è opportuno votare SI.
Per quanto mi riguarda sono 4 SI, ma con "riserva". Mi spiego meglio; per i 2 referendum sull'acqua ritengo opportuno che il tutto rimanga pubblico ma si deve ragionare come se la struttura fosse privata. Gli investimenti vanno fatti, non possiamo permetterci di sprecare il 50% dell'acqua per perdite presenti nelle condotture.
Per il referendum sul nucleare credo che non sia conveniente investire sulla terza generazione che utilizza principalmente l'uranio come carburante. Se dovessimo iniziare ora a costruire centrali (con quel che costano..) dovremmo aspettare 10-15 anni prima di produrre il primo kW. Si ritiene che le riserve di uranio fra poco meno di 50 anni termineranno. Una centrale nucleare, con gli attuali prezzi, deve lavorare per almeno 40 anni perché riesca a pagarsi. Tirate le somme queste centrali non riusciremo mai a pagarcele. Interessante è la quarta generazione che utilizza il torio, ma si parla del 2040 o giù di li.
Ultimo referendum, legittimo impedimento. La legge dev'essere uguale per tutti e mi fermo qui.
Mi dispiace che il governo non si sia impegnato a far valere le proprie ragioni, non ho visto nessun manifesto che inviti a votare NO e questo è un peccato. Se chi ci governa è convinto in quel che ha legiferato è giusto che cerchi di convincere la gente a votare per quelle leggi piuttosto che sul non votare per non raggiungere il quorum.. Ma questo è un "problema" sia della destra che della sinistra come la storia dei referendum ci insegna..


sabato 23 aprile 2011

Convocato il Consiglio Comunale per il 27.04.2011

L'articolo è stato aggiornato dopo la pubblicazione (28.04.2011).

Convocato il Consiglio Comunale di Pocenia per il 27.04.2011 alle ore 20.30 presso la Sala consigliare. Di seguito ho riportato l'ordine del giorno:
1. Lettura ed approvazione dei verbali della seduta precedente (10.03.2011)
2. Approvazione schema di rendiconto della gestione dell'esercizio 2010
3. Perimetrazione delle zone non metanizzate del territorio comunale
4. Approvazione variante n. 2 al vigente Piano Regolatore Particolareggiato Comunale di iniziativa pubblica di recupero del centro del capoluogo
5. Costituzione sistema bibliotecario della Bassa Friulana Occidentale: approvazione progetto, schema di convenzione e regolamento
6. Costituzione di un impianto di produzione di energia elettrica da biomassa da parte della Società Cooperativa Agricola - Pocenia Biogas - Approvazione schema di convenzione.


Di seguito il video integrale.

lunedì 7 marzo 2011

Convocato il Consiglio Comunale per il 10.03.2011 - TAV e addizionale IRPEF

Il Consiglio Comunale è convocato il 10.03.2011 alle ore 19.30 in seduta pubblica straordinaria per la trattazione del seguente Ordine del giorno:

1. Lettura ed approvazione verbali seduta precedente (17.02.2011)
2. Nuova linea ferroviaria AV/AC Venezia - Trieste, tratta Portogruaro - Ronchi dei Legionari - espressione parere da trasmettere alla Regione alla Regione Friuli Venezia Giulia ai sensi dell'art. 3 della L.R. 43/1990 e ss.mm.ii.
3. Approvazione della Variante n.24 al vigente Piano Regolatore Generale Comunale.
4. Istituzione addizionale comunale all'I.R.P.E.F.

giovedì 24 febbraio 2011

L'era della "carta"

Volevo pubblicare questo video ancora la settimana scorsa ma non ho avuto tempo.
Di seguito il testo inserito nel video:

Il Consigliere Anzile, nell'ipotesi di una futura fusione fra i tre Comuni, propone la realizzazione di un distaccamento dell'ufficio tecnico per ogni Comune, almeno per un periodo. Vorrei che focalizzaste l'attenzione sul "PROBLEMA" sollevato dall'attuale Presidente dell'Unione dei Comuni nonché Sindaco di Rivignano Anzil. IL PROBLEMA è L'ACCENTRAMENTO DELLE PRATICHE. ESEMPIO: UNA PRATICA APERTA A POCENIA NON PUO' ESSERE RICHIESTA A TEOR. Ma io mi chiedo, nel 2011 dobbiamo ancora essere vincolati dalla "carta"? A che serve spendere svariati milioni di euro in fibra ottica regionale quando si è probabilmente ancora convinti che bisogna spostare le pratiche cartacee e non i dati? Ultima cosa: ma questi amministratori conoscono "IL CODICE DELL'AMMINISTRAZIONE DIGITALE" DEL 7 MARZO 2005? Voi che ne pensate? SONO IO CHE SONO TROPPO AVANTI O LORO CHE SONO TROPPO INDIETRO?

Video completo del Consiglio Comunale del 17.02.2010

Consiglio Comunale di Pocenia del 17.02.2011 from Vincoletto Marco on Vimeo.

Per l'ordine del giorno vi rimando al post precedente.

giovedì 17 febbraio 2011

Video completo dell'Assemblea dell'Unione del 15.02.2010

Assemblea Unione dei Comuni "Cuore dello Stella" del 15.02.2011 pubblicato da Vincoletto Marco in Vimeo.

Convocato il Consiglio Comunale di Pocenia, 17.02.2011

Oggi, 17.02.2011, alle ore 20.00 è stato convocato il Consiglio Comunale di Pocenia con il seguente ordine del giorno:

1. Lettura ed approvazione verbali seduta precedenre (29.11.2010).
2. Conferma aliquote e detrazioni relative all'imposta Comunale sugli immobili e valutazione aree edificabili per l'anno 2011.
3. Approvazione piano annuale 2011 e triennale 2011-2013 delle Opere Pubbliche.
4. Approvazione piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari - art. 58 D. L. 112/2008 - convertito con Legge 133/2008
5. Verifica della quantità e qualità delle aree e dei fabbricati da cedere - art. 172, D. lgs 267/2000.
6. Approvazione del Bilancio di Previsione 2011, del Bilancio Pluriennale 2011-2013 e della Relazione Previsionale e Programmatica 2011-2013.
7. Approvazione Variante n. 25 al Piano Regolatore Generale Comunale.
8. Modifiche allo Statuto dell'Unione dei Comuni - Cuore dello Stella - fra i Comuni di Rivignano, Pocenia e Teor.
9. Approvazione della fusione per incorporazione della società CSR S.p.A in Net S.p.A
10. Comunicazioni del Sindaco.

PS: ho riflettuto sul fatto di mantenere in vita il Blog non ufficiale di Pocenia. Argomenti come manifestazioni pubbliche, Consigli Comunali ecc. è giusto che abbiano questa locazione, per tutto il resto rimangono attivi gl'altri due Blog.

lunedì 31 gennaio 2011

Nati in casa: Sabato 5 febbraio 2011 ore 20.30

Clicca sull'immagine per visualizzare il volantino.
Pubblico un'email che ho ricevuto oggi da Dario M.

Sabato 5 febbraio 2011 ore 20,30
Polifunzionale di Pocenia (di fronte alla Chiesa)

La pastorale famigliare della forania, in occasione della 33a giornata nazionale per la vita, invita tutte le famiglie della comunità alla proiezione dello spettacolo teatrale:
NATI IN CASA
Una straordinaria messa in scena, dal comico all’epico, della storia del parto, all’epopea delle “ comari” al 40% di cesarei.
Una commedia teatrale di Giuliana Musso e Massimo Somaglino, nati in casa, racconta la storia di una donna che fu “comare” in un paese di provincia di un nord-est italiano ancora rurale.
Una vicenda che non si trova nei libri di storia ma nel ricordo delle persone.
“Nati in casa” prova a restituire dignità e valore alla donna che partorisce una nuova vita e a chi l’accompagna durante questa straordinaria esperienza. Straordinaria e comune come ogni nascita.
Prima la testa, poi una spalla, e sei nato. Anche tu.
Una serata per ridere ma anche per pensare, alla società, alla famiglia e al dono della vita.
Non mancare, ti aspettiamo!!!
Ingresso gratuito